Contact
Home Mappa Cerca

PARCHI ARCHEOLOGICI

PARCHI ARCHEOLOGICI

Lo studio delle aree archeologiche investe due differenti livelli d’indagine: uno interpretativo, legato all’analisi delle strutture messe in luce dagli scavi istituzionali e dagli enti locali di tutela – Commissione di Antichità e Belle Arti, Soprintendenza alle Antichità e Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali - l’altro progettuale, relativo alla definizione dei settori destinati alla futura ricerca archeologica nell’ambito dello studio organico delle città interessate dagli scavi e delle sue funzioni urbane.
I siti archeologici sin adesso indagati interessano la città di Marsala e Palermo e rappresentano dei momenti di attento approfondimento in occasione di restauri di manufatti architettonici, come per il restauro della Chiesa del Purgatorio a Marsala e della Chiesa Chiesa della Gancia a Palermo. Durante le operazioni di intervento conservativo in fondazione sono emerse, da scavi e sbancamenti, tracce relative ad insediamenti antichi punico-romani. Nello specifico, previa segnalazione agli Enti suddetti, è stata prevista un operazione di rilevamento grafico e fotografico dei ritrovamenti, l’esportazione di oggetti e suppellettili vari e successivo affidamento ad esperti per la catalogazione.
Considerazione a parte merita il vasto sito archeologico che ha interessato l'area di Capo Boeo a Marsala dove è stato redatto un vero e proprio progetto di salvaguardia e fruizione attraverso infrastrutture informative, di accessibilità, di percorrenza e di controllo.


Grotta Sibilla Lilibetana

    Villa Romana di Capo Boeo

      Parco Archeologico di Lilibeo

        Scavo archeologico La Gancia

          Scavo archeologico Salemi

            Sito archeologico Purgatorio

              Area archeologica Gramsci

                Cave Cusa. Parco Archeologico

                  Segesta. Parco Archeologico

                    Area archeologica dell'Itria

                      San Giovanni Lilibeum